Prima dell’ alba

PRIMA DELL’ALBA
Madreblu

1997 Emi-Isthar-Italy

Compra su Amazon

Lettera (lo stretto necessario)
Gli angeli

 

 

 

 

Prima dell’Alba” è l’album di debutto dei Madreblu, che dimostrano fin da subito grandi capacità compositive. Nonostante il loro pop non sia così innovativo infatti, palesano un incredibile equilibrio tra testi, voce e musica.Alla base del loro progetto c’è la semplicità, i testi sono profondi e allo stesso tempo estremamente accessibili. La voce si fonde perfettamente con la musica e viceversa, raccontando storie piene di sfumature che ci portano in un clima da sogno.

Pop etereo, fuori dai canoni.
I Madreblu si formano nel 1995, composti da Raffaella Destefano (voce), Gino Marcelli (tastiere e pianoforte) e Valerio Artusi (tastiere): pochi ingredienti, per un’idea musicale rarefatta ed elegante. Il disco di debutto, intitolato “Prima Dell’Alba”, è registrato per Milano 2000 con la produzione di Davide Rosa e viene pubblicato nell’ottobre 1997 da EMI. Il tour promozionale conta ben 80 date. Con il primo singolo “Gli Angeli” (gli altri due saranno “Orlando” ed “Ego”) partecipano a Sanremo Giovani: la canzone poi vince il Premio Titano di San Marino e per qualche mese è una delle più trasmesse dalle radio.
Tappe importanti sono le esibizioni live al Neapolis Tuborg Festival, al Night Express con i Simple Minds, a Montecarlo Nights con Trilok Gurtu alle tabla. Nel 1998 Artusi lascia l’ensemble, che tuttavia non si ferma e anzi persegue con coerenza la maturità artistica: i Madreblu si rimettono all’opera su nuovo materiale, portato ad uno stadio finale in gennaio 1999. Pochi mesi dopo esce il singolo “Reiko”, che anticipa il secondo LP “Necessità” (prima pubblicazione di musicisti italiani della Chrysalis).
Poi cala il silenzio: 4 anni senza una nota, un sospiro, e dei Madreblu si perdono le tracce. Nel 2003, finalmente, il duo riemerge con il singolo “Il Sogno” e all’inizio del 2004 pubblica il terzo LP “L’Equilibrio”.

Tracklist:
1.Il Viaggio
2.Gli Angeli
3.Orlando
4.Ego
5.Prendimi La Vita
6.Girotondo
7.Ma Perchè
8.P.D.A. (Prima Dell’Alba)
9.L’amore Ci Dividerà
10.Lettera (Lo Stretto Necessario)

  • Questo sito internet ha aderito al progetto Zero Impact Web. Nonostante abbia fatto già molto per ridurre le emissioni di CO2, anche internet inquina. Secondo un rapporto di Greenpeace, con il tasso di crescita di oggi, nel 2020 i data center e le reti di telecomunicazione consumeranno circa 2.000 miliardi di kilowattora di elettricità, oltre il triplo del loro consumo attuale. Ecco perché il sito internet www.ginomarcelli.com ha deciso di aderire a Zero Impact Web e fare la sua parte per contrastare il riscaldamento globale. Le emissioni derivanti dalle vostre visite verranno compensate attraverso la creazione e tutela di foreste in crescita. É una piccola azione che se fatta da molti aiuta a creare consapevolezza e fare del bene all’ambiente. E soprattutto vi permette di navigare tra queste pagine in piena tranquillità! Aderite anche voi a questa iniziativa, insieme possiamo fare la differenza! Le emissioni generate da questo sito internet sono compensate dalla creazione e tutela di foreste in crescita in Costa Rica.