The Sopranos

THE SOPRANOS
Pepper & Eggs (regia di Daniel Attias)

2001 U.S.A.

Certamente

I Soprano

Cosa succede dentro e fuori il set

E’ uscita negli Usa la colonna sonora del serial Tv The Sopranos. Pepper & Eggs, questo il titolo, si preannuncia come un caso nel caso. Contrariamente a quello che i film di mafia statunitensi hanno sempre fatto, gli autori de I Soprano hanno compiuto scelte musicali piuttosto contemporanee, abbandonando lo stereotipato sinonimo mafia=lirica.
A scorrere i titoli certo qualche dubbio sorge. Gli unici autori italiani sono infatti Jovanotti con la sua Piove e i Madreblu con Certamente. Fra gli altri i Police, i Rolling Stones, Bob Dylan e Keith Richards. Unica concessione alla nostalgia Baubles, Bangles and Beads di Frank Sinatra.
Robert Iler, 16enne interprete dei Sopranos, è stato arrestato a New York con l’accusa di aver rapinato un negozio nell’Upper East Side. Accusa che, dopo i primi accertamenti, non sembra confermata. L’attore era però in possesso di marijuana e con alcuni amici in un parco costringeva altri ragazzi a dar loro dei soldi: due dei rapinati hanno denunciato il furto di 40 dollari, meno di 90 mila lire, da quattro ragazzi. La polizia e’ risalita a Iler grazie alla descrizione di una delle vittime. Con l’attore, sono stati fermati Alban Selimaj (16 anni), East Morgan (15 anni) e Michael Cornede (19).
Nella serie targata Hbo, Iler interpreta proprio la parte del turbolento figlio di Anthony Soprano. Iler, che dopo essere stato portato via dagli agenti è stato affidato ai genitori, prima di finire sugli schermi di mezzo mondo ha fatto il venditore di pizza Hut. Per caso è entrato nel cast del telefilm, quando un agente cinematografico lo ha visto camminare per strada insieme a suo padre. Il figlio unico del boss Tony Soprano interpretato da Iler, e’ un ragazzo difficile: nella serie della stagione appena terminata, il padre voleva mandarlo in collegio militare dopo che la scuola lo aveva espulso perche’ aveva compiuto atti vandalici in piscina e aveva rubato il testo di un esame di geometria…

  • Questo sito internet ha aderito al progetto Zero Impact Web. Nonostante abbia fatto già molto per ridurre le emissioni di CO2, anche internet inquina. Secondo un rapporto di Greenpeace, con il tasso di crescita di oggi, nel 2020 i data center e le reti di telecomunicazione consumeranno circa 2.000 miliardi di kilowattora di elettricità, oltre il triplo del loro consumo attuale. Ecco perché il sito internet www.ginomarcelli.com ha deciso di aderire a Zero Impact Web e fare la sua parte per contrastare il riscaldamento globale. Le emissioni derivanti dalle vostre visite verranno compensate attraverso la creazione e tutela di foreste in crescita. É una piccola azione che se fatta da molti aiuta a creare consapevolezza e fare del bene all’ambiente. E soprattutto vi permette di navigare tra queste pagine in piena tranquillità! Aderite anche voi a questa iniziativa, insieme possiamo fare la differenza! Le emissioni generate da questo sito internet sono compensate dalla creazione e tutela di foreste in crescita in Costa Rica.